giovedì 10 dicembre 2009

E voi come le fate? Le lasagne....

Ciao!
Che vergogna! 2 settimane lontana dal blog...dal mio ma anche dai vostri!
Non sapete che voglia che ho di pubblicare!! E così ora dovrò procedere a raffica...praticamente una ricetta al giorno!!

Comincio con uno dei miei piatti preferiti: le lasagne....questa volta ero di fretta e ho comprato la pasta già fatta, ne ho fatta una classica (con il ragù) e l'altra al pesto in modo da accontentare tutti i palati....
Io ormai uso sempre queste proporzioni e mi trovo benissimo,...e voi come le fate???


LE MIE LASAGNE AL RAGU’

Ingredienti per una teglietta 30x20 (2-4 persone. Dipende se dopo si mangia anche altro)

Per le lasagne:
Pasta fresca all’uovo (6 sfoglie – 250 gr)

Per il ragù:
500 gr tritata di vitello
400 gr polpa di pomodoro (quella ridotta in pezzetti)
100 gr passata di pomodoro
½ cipolla
1 bel rametto di rosmarino
Olio, sale e pepe
1 punta di cucchiaino di zucchero

Per la besciamella (SENZA Burro):
600 ml latte intero (meglio)
4 cucchiai di farina
Sale, pepe, noce moscata

Parmigiano reggiano a piacere (in abbondanza!)


Preparazione della salsa besciamella:
in una pentola cuocere a fuoco medio basso il latte aggiungendo poco alla volta la farina setacciata finché non diventa una crema, aggiustando di sale e pepe e aggiungendo una bella spolverata di noce moscata. (Se avete più latte e volete fare più in fretta potete alzare a fuoco medio il volume del gas, non appena il latte comincia a scaldarsi ci va un attimo perché si rapprenda con la farina).
Se, la versate nella teglia appena pronta (3-4 min) potete farla diventare un po' più dnesa,a ltrimenti se la prparate un briciolo prima lasciatela più morbida 8un briciolo + liquida) perché raffreddandosi si raddenserà ancora!

Ragù:
Semplicissimo: soffritto di cipolla e rosmarino, poi aggiungere la carne e farla rosolare per 4-5 min a fuoco vivo, aggiungere la polpa e la passata e il cucchiaino di zucchero (serve per togliere un po' l'acidità del pomodoro), abbassare il fuoco e cuocere così con coperchio finché il ragù non si rapprende (dipende da quante acqua contiene la salsa di pomodoro...diciamo almeno 40 min...). Salare, pepare a piacere.

Assemblaggio delle lasagne:
Prima di disporre le lasagne nella teglia, immergerle un attimo in acqua calda (1-2 min), cosicché si rammorbidiscano (leggete comunque le istruzioni riportate sulle vostre lasagne).
Dopo questa operazione: cospargere il fondo della teglia con un paio di mestoli di besciamella, poi disporre le lasagne, versare uno/due mestoli di ragù, la besciamella in abbondanza e uniformare bene questi 2 ingredienti lungo tutta la superficie. Spolverare con il parmigiano.
Procedere così fino al quarto (ed ultimo) strato.
Infornare in forno caldo a 180° per 40 minuti. Se non volete che la superficie rimanga abbrustolita ma la preferite bella morbida, coprite la teglia con un foglio di alluminio (eventualmente potete toglierlo 5 min prima di sformare).


TRUCCO: le lasagne vanno sempre riempite in modo un po' "piramidale", vale a dire che se non avete condimento in abbondanza, tenetelo per lo strato superiore perché poi tanto in cottura tende a scendere. Per questo si parte un po' parsimoniosi nei primi strati che si fanno e poi man mano che si sale si abbonda! :-)



LE MIE LASAGNE AL PESTO (E STRACCHINO)
Ingredienti per una teglietta 30x20 (2-4 persone. Dipende se dopo si mangia nache altro)

Per le lasagne:
Pasta fresca all’uovo (6 sfoglie – 250 gr)

Per la besciamella (SENZA Burro):
600 ml latte intero (meglio)
4 cucchiai di farina
Sale, pepe, noce moscata

Per il condimento:
300 gr pesto (sul link, il mio pesto)
100 gr stracchino
Parmigiano reggiano

Preparazione Besciamella: come sopra

Assemblaggio delle lasagne:
Esattamente come descritto sopra (mi raccomando sempre la besciamella sul fondo della teglia prima di cominciare, altrimenti si attaccheranno!).

Unica differenza nel ripieno: per gli strati disponete 4 bei cucchiai di pesto, aggiungete la besciamella e con l'aiuto di un mestolo cospargete e amalgamate il tutto (volendo potete mescolare direttamente il pesto e la besciamella nella pentola per non versarli poi separatamente). Aggiungete fiocchi di stracchino e una spolverata di parmigiano. Così fino al quarto strato.
Anche qui 40 min in forno già caldo a 180°.


A me le lasagne piacciono belle ricche...
Allora voi come le fate???
PS l'anno scorso avevo fatto anche la versione zucca e funghi...una vera delizia!!!

PPS non appena riuscirò pubblicherò il pdf della raccolta!!!

BACIONI
Castagna

9 commenti:

marifra79 ha detto...

Ciao cara...come trovo interessanti le lasagne al pesto e stracchino!!!Ho già segnato!....ohhh ho fatto caso solo adesso che la raccolta è finita...perdonooo non ho fatto caso alla scadenza!!!Ho la testa solo perchè è attaccata al collo...lo dico sempre!
UN ABBRACCIO e spero che non me ne voglia

Simo ha detto...

La lasagna al ragù la fai come me, io però faccio la bechamel col burro,e ti dirò, mi segno la tua ricetta perchè così rimane moooolto più leggera!!!
Quella al pesto la faccio con bechamella, pesto e mozzarella sbriciolata o tritata...proverò con lo stracchino, chissà che morbida rimane, eheheheh, le immagini lo mostrano abbastanza!!
Complimentissimi

Onde99 ha detto...

Io le lasagne non le faccio spesso, ma la mia mamma sì e proprio al ragout o al pesto. Per la ricetta, posso solo dirti che nel ragout non mette la polpa di pomodoro ma il concentrato e in quelle al pesto credo usi solo besciamella, senza stracchino. Le tue hanno un aspetto straordinario e ti ringrazio per la dritta di condire più gli ultimi strati che i primi, perché mi sembra un'idea davvero intelligente!

Alem ha detto...

io non le faccio mai, ho il mito di quelle di mia madre e di mia zia!!!
però quelle con il pesto potrei....
le provo e ti dico!

Elena ha detto...

ottime le lasagne e ottimo il consiglio di condirle a piramide...non ci ero arrivata sai
;-)
Baci e a presto

Micaela ha detto...

carissima mi hai fatto venire una fame da lupi!!!! devo provare anch'io questa versione! la mia l'ho postata sul mio blog! un bacione

lenny ha detto...

Solo la visione di queste lasagne, mi consola dell'essermi fatta sfuggire la vostra raccolta: chiedo perdono, m aero convinta che scadesse a fine mese ................

luna ha detto...

che meraviglia queste lasagne! Quelle al pesto mi intrigano parecchio!!!
Complimenti per tutto il tuo blog e anche per la raccolta...spero di poter partecipare!
A presto
Luna

Castagna e Albicocca ha detto...

marifra79: non preoccuparti, sarà per la prossima volta!! ;-)

Simo: buona anche con la mozzarella...fiordilatte o bufalina?? ;-)

Ondina: grazie :-) le mangi dalla mami,eh?!?!? Furbacchiona!!!
BACIONE!

Alem: guarda sono veramente facilissime e velocissime...provare x credere!!

Elena: quei piccoli trucchi che aiutano!

Micaela: vado a guaradrla!

lenny: non preoccuparti, sarà per la prossima volta! Poi, sinceramente con tutte le cose strafighe che posti sei super perdonata! :-)))

luna:la raccolta è appena terminata :-( dai, sarà x la prossima!

Castagna

Related Posts with Thumbnails