martedì 28 ottobre 2008

Crema di cavolfiore speciale

Scommetto che starete già pensando alla “solita minestra”....Non è così! Non è come credete!Questa è la crema di cavolfiore speciale ed è veramente speciale perché è LA CREMA DI CAVOLFIORE PER CHI NON MANGIA IL CAVOLFIORE !!!
…leggere e provare per credere!
Il trucco risiede nell’utilizzo del latte come liquido di cottura della minestra!
La ricetta è una garanzia perché è della MITICA
ADY, presa da Donna Hay; appena l’ho vista ho subito pensato che dovevo provarla: siccome il mio boy odia il cavolfiore, l’ho testata su di lui….Risultato: l’ha mangiata tutta!

Questa crema ha un sapore delicato che ricorda vagamente un passato di rape e patate (anche meglio!), inoltre cuocendola con il latte non si diffonde più per casa l’odore di cavolfiore.
E’ FANTASTICA! Sono certa che piacerà anche ai bambini non amanti di cavoli & co.
Ady la proponeva accompagnata con del pollo, io non ce l’avevo e l’ho mangiata semplice così, buonissima. Rispetto alla ricetta di Ady l’ho fatta più light, evitando il soffritto…. e ho aggiunto una patata per renderla più cremosa e perché mi sembrava troppo testare in una sola volta una crema di cavolfiore puro!
La foto purtroppo non rende giustizia, ma il mio palato ha apprezzato alla grande.
L’originale di Ady lo trovate
qui.

Ingredienti per 4 persone
750 gr. di cavolfiore tagliato a pezzi (il mio 600 gr)
1 patata media
1 lt di brodo di pollo (io: 1 lt di brodo vegetale: 1 carota,1 costa di sedano, ½ cipolla)
250 ml di latte (io 200 ml)
3 cucchiai di olio evo (io niente)
sale e pepe
erba cipollina e polvere di peperoncino per la decorazione (io nulla, ma volendo ci sta bene tutto: trito di rosmarino o di salvia, una spolverata di noce moscata o di curry)

Io il brodo non ce l’avevo, quindi ho versato nella stessa pentola riempita di acqua gli ingredienti per il brodo: sedano, carota, ½ cipolla tagliata a metà, sale + gli ingredienti per la crema: 1 patata medio grande e il cavolfiore a pezzi.
Se si ha già il brodo versare direttamente nel brodo la patata + il cavolfiore.
Ho fatto cuocere per 40 min (ne bastano 30, dipende da quanta acqua/brodo avete messo. Più la si vuole spessa e cremosa, meno liquido si mette), aggiungendo il latte dopo i primi 20 min ( a metà cottura).
Il latte lo si può mettere a cuocere già da subito così eliminerete dal principio l’odore di cavolfiore per casa. Io l’ho aggiunto dopo perché volevo far prendere un po’ di gusto al brodo, ma la possima volta lo metterò da subito.
Poi ho frullato tutto insieme (anche sedano cipolla carota patata) e infatti la carota ha dato una leggera sfumatura arancione...Mi dispiaceva lasciare in un angolino la carota!
Risultato buonissimo, stratosferico, super appetitoso!!!
Non ho nemmeno aggiunto l’olio a crudo tanto l’ho trovata buona! Io l'ho accompagnata con una bella bruschetta di pomodorini pachino stesi su una fetta di pane fatto in casa...una delizia...slurp!
Beh, non vi dico la soddisfazione ora che so che al mercato potrò finalmente comprare un bel cavolfiore! :-))) Grazie Ady!

17 commenti:

manu e silvia ha detto...

Bè, qui le idee non mancano pur di far mangiare le verdure!!
originale questa minestra.....
un bacio

manu e silvia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nina ha detto...

Che buona mi sembra! Assolutamente da provare!

Ady ha detto...

Ehi ma grazie mille, sono felice ti sia piaciuta a te e al tuo boyfriend, ti abbraccio!

roxina ha detto...

Mi sembra ottima! Qui non si faranno più obiezioni per mangiare le verdure...un bacio :P

Camomilla ha detto...

Deve essere ottima, ha un colore e una cremosità fantastiche!
Baci e a presto!

paola ha detto...

Questa vellutata la testerò presto!
Ai miei figli non piacciono i cavolfiori.... ad essere sincera neppure a me. Vi farò sapere com'è andata....
Ciao paola

ღ Sara ღ ha detto...

deliziosa!!!! le creme ormai vanno alla grandissima!!!un bacino!!

Ely ha detto...

wowwwwww che meraviglia!!! il primo cavolo che arriva in casa fà questa fine :-))) buonissima!
un bacione Ely

MANUELA ha detto...

Ciao, sono incappata nel tuo blog per caso, sai che è bellissimo e molto allegro.
Grazie per la dritta sui cavolfiori, ne ho uno triste triste nel frigo che aspettava una qualche ricetta un po' originale. E devo dire che la tua lo è di sicuro.
Grazie ciao un abbraccio

soleluna ha detto...

Cioa Castagna, ottima questa ricetta e poi sembra molto cremosa brava! ciao

Castagna e Albicocca ha detto...

@ manu e silvia: eheheh non è la solita minestra...

@ Nina: provala, è veramente buona

@Ady: grazie a te!!Non sai che favorone mi hai fatto!!

@Roxina: a volte le verdure sono un po' difficli, così va giù che è un piacere!

@ Camomilla: sarà per il latte e la patata, ma è veramente cremosissima

@ Paola: il mio boy non se n'è accorto...pensa che non gliel'ho ancora detto!ahahaha....provala e fammi sapere

@sara: si le creme sono fantastiche, specie in inverno

@ ely:provala e poi mi dirai!

@ manuela:grazie!cucinato così farà un'ottima fine :-)))

@ soleluna:grazie soleluna, si è venuta bella cremosa!

Ely ha detto...

carissime vi lascio un messaggio qui stò facendo una raccolta per cups cake vi và di partecipare? mi farebbe molto piacere venitemi a trovare :-) ciao Ely

Imma ha detto...

Ciao Castagna! Anch'io ho fatto - pur modificando - la stessa ricetta ed e' veramente speciale!!! GRazie della visita!

laGallinainCucina ha detto...

Fantasticaaaa!
Molto invitante e coccollosa.
a presto

Geillis ha detto...

mi piace questa minestra: io non adoro il cavolfiore ma, essendo vegetariana, lo mangio ugualmente perchè fa bene: questa versione mi piace tantissimo, la aggiungo alle mie zuppe

Mammazan ha detto...

Io non ho problemi a mangiare il cavolfiore, per cui questa ricetta mi sembra adatta per i miei figli... sempre che non si insospettiscano per l'odore!!!
Ciao
Grazia

Related Posts with Thumbnails